1. You are here:
  2. Home
  3. News
  4. News Archive
  5. ISTD Scuola Estiva Italiana - Bari

ISTD Scuola Estiva Italiana - Bari

ISTD Scuola Estiva Italiana - Bari

2 October 2012

.

Si è tenuto in Bari, in una cornice dall’atmosfera piuttosto piacevole e dal calore della terra di Bari presso il Parco di Cagno Abbrescia dal 14 al 20 Luglio 2012 il 1° Italian Summer School. L’obiettivo è stato quello di offrire un programma di corsi e di lezioni in vari generi di danza e di espressione corporea.

Un incontro di entusiasmo, energia e dedizione hanno accompagnato la professionalità del team di docenti quali: Mr Guy Niblett per la danza classica; Miss Corraine Collins per la danza classica e moderna; Ms Carole Moseley per la danza moderna, Mr Tony Parrie per il jazz, Ms Helen Green per il tap, Orazio Caiti per la danza contemporanea e laboratorio coreografico, Francesco Osa Aibangbee per l’hip hop e Cristina Mitola per il pilates e con i maestri Diego Morga e Enzo Camporeale al pianoforte.

Un grazie va a Cheryl Gill, Diane Durant, Margaret Fenn e Catherine Jamson ed ovviamente grazie al grande supporto da parte dell’ISTD.

Simona Carofiglio


 

Per noi tutti è stato un onore aver avuto la possibilità di conoscere di persona i Maestri, e di apprendere ciò che ciascuno di loro aveva da insegnarci della loro immensa esperienza e che lasciava trasparire un grande rispetto per il prossimo nonché per la Danza.

Quello in assoluto più commovente, momento in cui ciascun maestro ha consegnato dei riconoscimenti a coloro che si sono distinti, non per doti fisiche ma per impegno e professionalità nelle diverse discipline.

Maestro Guy Niblett, nel nome di tutti i docenti e dell’ ISTD ha affidato 2 borse di studio dedicate a due grandi donne, pioniere della crescita dell’ISTD in tutto il mondo

Per il team organizzativo sarà stato un duro lavoro mettere in piedi un evento così imponente. Ma grazie alla loro dedizione sono riuscite ad organizzare molto più che una scuola estiva. Infatti dagli allievi più piccini ai più grandi, dalle giovani ragazze che si affacciano all’insegnamento fino alle insegnanti più esperte, tutti hanno portato a casa un’esperienza per la vita, un bagaglio di informazioni preziose ma soprattutto un insegnamento di "unione e collaborazione," che sono risultate essere la forza vincente di questa prima Italian Summer School 2012 tenutasi a Bari.

Dunque un grazie di cuore a tutte le Miss e tutti i Maestri che hanno reso possibile questo indimenticabile evento.

Doriana Mastrorilli


 

Per la prima volta, come insegnante in Italia di Modern Theatre, ho avuto la tentazione di partecipare alla scuola estiva organizzata dalla ISTD. Alla veneranda età di 51 anni, devo ammettere di aver avuto un po’ di preoccupazioni di non essere in grado fisicamente di prendere parte a tutte le lezioni, e di sentirmi fuori luogo rispetto alle altre insegnanti, senz’altro più giovani ed atletiche di me.

Le lezioni sono state fantastiche. I docenti hanno dato il massimo durante ogni lezione. Eravamo un mix di insegnanti italiani, inglesi e greci, di tutte le età, ci siamo aiutati con la barriera linguistica, divertendoci moltissimo durante le lezioni. Le giornate sono state intense, piene di lezioni, e questo era quello che speravo. La nostra giornata iniziava alle 9.00 con la lezione di Pilates con Cristina Mitola. Devo confessare di non aver mai preso parte ad una lezione di Pilates, ma ho promesso a me stessa che da ora in poi farò in modo di trovare il tempo. Sono riuscita, con l’aiuto di Cristina, a ottenere posizioni con il mio corpo che pensavo facessero parte del mio passato! Un modo meraviglioso di iniziare la giornata!

Corraine Collins, docente carismatica di danza classica e modern theatre, ha poi dato nuove idee per lavorare con i bambini in lezioni di danza classica, il suo insegnare in modo dinamico e colorato ha reso tutto ancora più interessante. Durante la settimana ha anche insegnato Avanzato 1, Modern Theatre, con intensità e pazienza. Helen Green era la docente della lezione seguente. L’ho trovata una delle persone più positive che abbia mai incontrato, e la mia passione per il tip tap e tornata con un bang! Modern Jazz con Carole Moseley è stato energico e scattante. Amo lo stile ISTD di Modern Jazz e mi è piaciuto molto imparare i nuovi amalgamations dei Jazz Awards.

Le lezioni di coreografia di Tony Parrie sono state estremamente interessanti e utili. Lui è un insegnante sensibile e completo, che ci ha mostrato come entrare in un modo più profondo nella musica e nella coreografia. Le sue parole poi sugli insegnanti che non sono mai troppo vecchi per apprendere nuovi movimenti e stili, è stato di vitale importanza per me.

Il laboratorio di Contemporanea con Orazio Caiti è stata una sorpresa piacevole, cercherò di usare alcune delle sue idee nel prossimo trimestre. Hip Hop con Francesco Osa è stato forte e divertente. Un esempio di come potesse essere una squadra fantastica, per i docenti era di esempio Francesco Osa che imparava anche lui il tap con Helen insieme con i bambini.

Guy Niblett, docente dedicato e instancabile di danza classica, ci ha insegnato dei passi di danza dal punto di vista di un ragazzo. Io non insegno la danza classica, ma le piroette ed i salti fanno parte anche della danza moderna, così queste lezioni sono stati utili per me per poter insegnare ai miei allievi maschi. Sempre presente e meticolosa la dottoressa era a nostra disposizione, fortunatamente non ho avuto bisogno delle sue cure.

La settimana è finita troppo presto per me, e sono contentissima di aver deciso di farla. Da insegnante ho trovato tutto molto utile, e sicuramente ci sarò anche l’anno prossimo. Questa scuola estiva ISTD di Bari mi ha dato nuova energie per il prossimo anno, e mi ha anche fatto fare tante promesse che sono assolutamente convinta di rispettare! Grazie di cuore a tutti.

Angela Jane Burleigh

 

Back to news listing